Poltrona U56 Kofoed-Larsen, 1956

I mobili Del Designer Kofoed Larsen dal 1950 e '60 sono oggi più desiderabili che mai.

Il Danese Kofoed Larsen ha progettato credenze e sedie per il mercato Svedese negli anni '60 ma non ha raggiunto davvero nessun successo commerciale.
Forse il suo design organico era estremo per il gusto svedese del momento.
In Danimarca, al contrario, con le sue credenze prodotte da Faarup hanno avuto il subito il meritato riconoscimento. Oggi le sue creazioni sono vendute a prezzi più elevati, come il suo Design pulito, mobili costruiti con legni pregiati, spesso in palissandro o legno di rosa, sono diventati molto apprezzati da una comunità globale di appassionati di design.
Con le linee molto eleganti, la poltrona U-56 era disponibile in diversi tipi di legno incluso il teak, palissandro e mogano. A volte veniva fornita con un poggiapiedi coordinato. Struttura in teak, rovere o legno di rosa.
Schienale e cuscini imbottiti in tessuto o pelle. Progettato nel 1956 e nello stesso anno espone presso la mostra di ebanisteria di Copenaghen Guild. Prodotta e disegnata da Christensen & Larsen, Copenhagen.

La poltrona è diventata famosa quando la regina Elisabetta II e il Principe Filippo ne acquistarono alcuni esempi durante la loro visita a Copenaghen nel 1958.
I danesi hanno sempre amato il lavoro di Kofoed-Larsen. Dopo la laurea presso l'Accademia Reale di Belle Arti di Danimarca, Kofoed-Larsen si è guadagnato la reputazione di uno dei migliori designer, sia in Danimarca che a livello internazionale.